Commenta per primo
L'ex attaccante della Lazio, Roberto Rambaudi, ha parlato del suo ex club a La Gazzetta dello Sport. Ecco come si è espresso sui prossimi impegni dei biancocelesti e sulla rosa a disposizione di Inzaghi: "Contro la Samp senza Immobile? io punterei su Muriqi per sfruttare il suo entusiasmo e per testarlo contro una squadra di medio livello. A lui aggiungo Correa, anche se dipende da come è tornato dalla nazionale. Lui però è il talento, ti permette di creare superiorità, di velocizzare il gioco. Ma deve migliorare sotto porta. Caicedo? È affidabile, nello stretto può dialogare con i compagni. Ma ha meno qualità di Correa e meno fisicità di Muriqi. Per questo lo terrei per inserirlo, eventualmente, a gara in corso e per sfruttare la sua esperienza.

Sulla rosa: "La Lazio spenderà tante energie in campo internazionale. In campionato deve dimostrare di essere in grado di farlo senza perdere punti. Ma non ha una rosa di qualità. Ci sono i soliti 13-14 titolari, alcuni punti interrogativi, come Muriqi, e per il resto giocatori non adatti per raggiungere grandi obiettivi. L’attacco però è completo".