7
Agustin Almendra vuole l'Europa a tutti i costi. Perché durante la scorsa estate, il centrocampista classe 2000 del Boca Juniors è stato davvero a un passo dall'Italia: lo ha trattato a lungo il Napoli, non si è scaldata invece la Roma che aveva altre priorità, il costo dell'operazione superiore ai 20 milioni totali ha frenato ogni discorso col presidente argentino Angelici. Adesso i suoi agenti sono nuovamente al lavoro, tanto che Almendra è stato riproposto alla Roma in vista del mercato invernale, un'opportunità da cogliere sul mercato.


LE SCELTE - L'idea di Gianluca Petrachi e di Paulo Fonseca non conduce direttamente ad Agustin, ritenuto ancora acerbo e sempre tra alti e bassi negli ultimi mesi come rendimento al Boca Juniors. Ecco perché c'è prudenza e cautela su un investimento molto oneroso come quello che verrebbe previsto per Almendra; intanto, la Roma continuerà a monitorarlo e sa di avere tra le mani il totale gradimento del giocatore. Ma a centrocampo c'è traffico, Cristante è intoccabile, Diawara e Veretout sono in grande crescita, Pellegrini e Zaniolo rappresentano presente e futuro pur giocando più avanti. Insomma, Almendra non è una priorità. Ma il suo nome è stato e torna sul tavolo di Trigoria.