24
La cavalcata che ha portato alla salvezza dello scorso anno resterà per sempre nella storia. Il 2022/23 di Davide Nicola alla Salernitana, però, non è iniziato nello stesso modo in cui si era conclusa l'ultima stagione. Il 5-0 contro il Sassuolo di domenica scorsa ha lasciato delle scorie, soprattutto perché la sconfitta di Reggio Emilia ha fatto seguito a quella contro il Lecce. A questo punto il futuro dell'allenatore è a forte rischio, molto dipenderà dalla partita di domenica contro il Verona, un'altra diretta concorrente. Mentre sullo sfondo non mancano i nomi di altri allenatori, come Daniele De Rossi...