55
Via (quasi) tutti gli asterischi in classifica. In attesa di Lazio-Torino, si recuperano oggi due partite di Serie A precedentemente rinviate. Tutti in campo alle 18.45: a Torino, la Juve ospita il Napoli in una partita rinviata una prima volta lo scorso 4 ottobre per la decisione dell'Asl partenopea di non far decollare gli azzurri verso il Piemonte dopo due casi di positività in rosa e una seconda volta lo scorso 17 marzo su decisione di entrambe le società. Sfida decisiva per la corsa Champions di ambo le squadre e per la panchina di Andrea Pirlo. 

In contemporanea, l'Inter può allungare ulteriormente in classifica e avvicinarsi sempre più allo scudetto in una gara originariamente in programma lo scorso 20 marzo e rinviata a causa del focolaio nella rosa nerazzurra. A San Siro arriva un Sassuolo privo degli infortunati Romagna, Bourabia, Caputo, Defrel e Berardi, oltre a Ferrari, Locatelli e Muldur, non convocati dopo essere entrati in contatto con soggetti positivi al Covid nei rispettivi ritiri delle nazionali.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Juve-Napoli (ore 18.45, Sky)


Juve (3-5-2):
Szczesny; de Ligt, Chiellini, Danilo; Cuadrado, McKennie, Bentancur, Arthur, Chiesa; Ronaldo, Morata

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Insigne, Zielinski, Lozano; Mertens

Inter-Sassuolo (ore 18.45, Dazn)

Inter (3-5-2):
Handanovic; Skriniar, de Vrij, Darmian; Hakimi, Gagliardini, Barella, Eriksen, Young; Lautaro, Lukaku

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Chiriches, Kyriakopoulos; Maxime Lopez, Obiang; Boga, Djuricic, Traore; Raspadori