134
Dopo i tre anticipi disputati ieri, la 22esima giornata di Serie A riparte con la sfida delle 12.30 tra Sassuolo ed Hellas Verona. La squadra di Tudor si mette prontamente alle spalle l'inatteso ko interno con la Salernitana e, trascinata da una grande prova di Barak (autore di un assist e di una tripletta), si impone per 4-2 al "Mapei Stadium", scavalcando in classifica proprio gli uomini di Dionisi. Secondo successo consecutivo in trasferta per gli scaligeri che, dopo aver chiuso avanti di due reti il primo tempo (Caprari e Barak), subiscono due volte il tentativo di rimonta del Sassuolo per mano di Scamacca e Defrel, ma piazzano il colpo da ko a tempo scaduto, col terzo centro personale di Barak.

Nella sfida delle 15 invece, il Venezia - che aveva portato a casa la miseria di 2 punti nelle precedenti 5 e che ha visto avvicinarsi pericolosamente il Cagliari- strappa un pari al "Penzo" contro l'Empoli, che, dopo il successo del 12 dicembre a Napoli, coglie il terzo pareggio nelle ultime 5 e non riesce a riscattare la pesantissima sconfitta interna col Sassuolo del turnp precedente. Finisce 1-1, col vantaggio di Zurkowski nel primo tempo a cui risponde nella ripresa Okereke, su assist dell'ultimo arrivato Nani, appena entrato in campo.

Il programma odierno si completa con Roma-Cagliari delle 18 ed Atalanta-Inter delle 20.45.