25
Da rivelazione con la maglia del Verona a riserva con quella della Roma. Il grande salto che Marash Kumbulla ha compiuto quasi un anno e mezzo fa non ha portato i risultati desiderati, almeno per il momento. Sia con Paulo Fonseca che con José Mourinho seduti sulla panchina giallorossa, per il difensore albanese sono arrivate più delusioni che gioie, in un periodo segnato duramente anche da tanti infortuni e problemi fisici. I circa 26 milioni di euro totali previsti dall'accordo col Verona, per il momento, non sono stati ripagati dalle prestazioni e una soluzione potrebbe arrivare dal mercato.

RIECCO JURIC - Chi riaccoglierebbe Kumbulla a braccia aperte è sicuramente Ivan Juric, l'allenatore che lo ha lanciato ai tempi dell'Hellas. Il tecnico croato sta cambiando le gerarchie in difesa nel suo Torino, con Izzo che non riesce a trovare spazio con continuità e le voci sul futuro di Bremer, seguito con interesse da Inter e Milan, che si fanno sempre più insistenti. La cessione di uno dei due big potrebbe essere rimpiazzata proprio col classe 2000, che la Roma potrebbe lasciar partire in prestito con diritto di riscatto. Per ora un'idea, in attesa di gennaio: il legame tra Kumbulla e Juric è pronto a tornare più forte che mai.