1
Alessio Zerbin debutta in Nazionale contro l'Ungheria e a fine partita ha parlato a Rai Sport: "E' stato un percorso lungo e tortuoso, però sono contento di essere qua. E' un onore e non me l'aspettavo. Solo due anni fa ero in questo stadio in Serie C, oggi in Nazionale: è un sogno che si avvera. E' un momento che non riesco ancora a percepire e godermi bene. Sono migliorato tanto in fase di finalizzazione, ci ho lavorato tanto con il mister".

FUTURO - "E' vero che il mio agente Valcareggi ha dovuto insistere con Giuntoli? Furio mi vuole un bene incredibile, è vero che c'è stata una trattativa più lunga del solito quando sono andato a Napoli ma la fiducia di Giuntoli è stata grande e penso di averla ripagata nel miglior modo possibile".

MANCINI - "Cosa mi ha detto? Niente, di divertirmi, di essere me stesso".