94
Inter e Cagliari proseguono nella trattativa per Barella e settimana prossima porranno definitivamente le basi di un accordo messo in piedi mesi fa, già nella finestra invernale di calciomercato. Il centrocampista sardo mette tutti d’accordo, società e allenatore, che intende ovviamente sfruttarlo da mezzala. Questa settimana le due società hanno svolto ulteriori passi avanti nella trattativa, nella giornata di ieri Ausilio e Carli hanno ristretto il campo sulle contropartite tecniche e lunedì prossimo dovrebbe essere il giorno giusto per chiudere definitivamente i conti.

EDER E BASTONI - Per l’occasione sarà presente a Milano anche il presidente Tommaso Giulini, che tratta sempre in prima persone trattative di questa portata. Ad oggi il nome di Bastoni sembra quello più quotato a raggiungere la Sardegna Arena, anche se il ds Carli, intervenuto ai microfoni di Sportitalia apre a un ritorno in Italia di Eder: “Mi piace moltissimo, tra l'altro è arrivato grazie a me in Italia. E' un ragazzo forte e di livello”. Una dichiarazione che sa di anticipazione. 

LE CIFRE - La valutazione di Barella sfiora i 50 milioni di euro. Questa la cifra indicata tempo fa da Giulini e dalla quale il club sardo non si è mai mosso. Per quanto riguarda Bastoni, invece, l’Inter valuta di girarlo al Cagliari in prestito gratuito per un anno, così come avvenuto questa stagione a Parma, con Eder valutato circa 8 milioni di euro. L'Inter, dunque, è pronta a mettere sul piatto 35 milioni di euro più bonus. Nella lente di ingrandimento del club sardo ci sono anche Karamoh e Gavioli, seguiti con attenzione.