Commenta per primo

Carletto Mazzone ci va giù duro su Milan e Juve. Lo spettacolo dentro e fuori dal campo non è piaciuto al vecchio allenatore romano, che a RadioCalciomercato.it commenta così: 

"Quelli che dovrebbero insegnare qualcosa a tante altre squadre hanno fatto, in questa occasione, una bruttissima figura. C'è chi ha parlato di signora del calcio italiano ed altro, ma sono rimasto davvero meravigliato. Milan e Juve sono nel mirino, moralmente parlando, del calcio italiano e non hanno dato un buon esempio. Hanno perso tutti la testa. Le dichiarazioni di Buffon? E' stato onesto, poche persone avrebbero ammesso la validità del gol in quell'occasione. Gianluigi è una persona splendida, lo conosco molto bene. C'è qualcosa nel mondo del calcio che non funziona e sabato ce ne siamo accorti. Nessuno sa più perdere, mi spiace ammetterlo".