"In un calcio ormai privo di esempi da seguire e positività, ma sempre più basato sul denaro e sul ritorno economico, e funestato da eventi che con il pallone non hanno nulla a che vedere, questa rubrica vuole proporre un momento di svago settimanale che ci riavvicini allo sport più bello del mondo, legato al campo di gioco ma non solo, anche ai social, alle iniziative di beneficenza e a storie da raccontare: il calcio è felicità, il calcio è passione, il calcio è "Momenti Di Gioia"".

Le 24 ore da sogno di Leonardo Pavoletti cominciano sabato notte: l'attaccante del Cagliari infatti riceve la notizia più bella del mondo, la compagna Elisa sta per partorire e per renderlo papà. Il lieto evento viene annunciato direttamente dalla società sarda, che comunica di come sia venuto alla luce un bel maschietto, chiamato Giorgio, primogenito per il bomber ex Genoa e Napoli.

DAL RIPOSO ALLA GIOIA PIU' GRANDE - Già, evento fantastico per il neo-papà, ma un po' di timore per i tifosi del Cagliari: domenica alle 18 è infatti in programma il match contro la Fiorentina al Franchi, valido per la nona giornata di Serie A. Pavoletti infatti a causa dell'assistenza alla moglie dorme molto poco e per questo il tecnico dei sardi Rolando Maran sceglie di concedergli un turno di riposo, lanciando Alberto Cerri dal 1'. Magari qualche minuto nel finale, se necessario: alla fine invece per la punta del Cagliari si rivelerà il weekend più bello della vita.

'IL GIORNO PIU' BELLO DELLA MIA VITA' - Pavoletti infatti entra e dopo sette minuti timbra il cartellino, deposita in rete il pallone dell'1-1, che garantisce ai suoi un pareggio preziosissimo: anche con poche ore di sonno alle spalle si è rivelato indispensabile ed è stato lanciato immediatamente nella mischia dal suo allenatore, quando la situazione è diventata pericolosa. Il primo gol di piede, dopo che le tre reti precedenti quest'anno le aveva segnate tutte di testa: "Ieri è stato il giorno più bello della mia vita, oggi mi sentivo leggero". E allora continua a volare, Pavoloso!

@AleDigio89