40
Piombano dalla Bosnia, prossima avversaria dell'Italia di Roberto Mancini nel cammino di qualificazione agli Europei, le parole del commissario tecnico Robert Prosinecki sul futuro del centravanti della Roma Edin Dzeko. Nelle scorse ore, l'ex calciatore croato aveva creato un po' di suspance svelando che il ragazzo si sarebbe aggregato al gruppo in leggero ritardo perché "ha qualcosa da formalizzare": frasi lette da molti come un chiaro riferimento all'Inter, che ha inserito il suo nome in cima alla lista degli obiettivi per la squadra che sarà guidata da Antonio Conte. Oggi Prosinecki è stato ancora più chiaro, come riferisce il collega di N1 Haris Mrkonja: "Spero che il passaggio di Dzeko all’Inter si realizzi, che lui sia felice, perché saremo felici anche noi".