7
Antonio Cassano, ex calciatore tra le altre di Milan e Inter, si racconta ai microfoni di Sky Sport: "Sono il più grande talento degli ultimi anni buttato via, perché mi sono buttato via. Una cosa è cambiare, un'altra è non volersi allenare e mandare a quel paese tutti e litigare dalla mattina alla sera. Genio e sregolatezza fino a un certo punto, ma senza esagerare. Io ho oltrepassato troppe volte il limite. I figli ti fanno cambiare, a 20 anni avrei insegnato ai miei figli a fare tutto al contrario mentre ora sono migliorato. Ma devo ringraziare soprattutto mia moglie, sono orgoglioso di averla al mio fianco".