Commenta per primo
Come riportato da Sky Sports, Alan Pardew, impegnato in conferenza stampa in vista della partita del Crystal Palace contro l'Aston Villa, ha parlato degli eventuali nomi in uscita da Selhurst Park. Come Glenn Murray, attaccante classe 1983 che piace al Bournemouth. "E' senza dubbio un nostro giocatore", ha dichiarato il tecnico. "Ha fatto cose splendide per questo club e ne farà ancora in futuro. Come noi siamo grati a Glenn, lui è grato alla società per lo spazio che gli abbiamo dato in Premier League: ho un grande rapporto con lui".

Non è invece così sicuro il futuro di Dwight Gayle: "Lui resterà un nostro giocatore, almeno finché un altro club non verrà da noi con un'offerta accettabile".

Capitolo Bolasie: il centrocampista è seguito da tempo dal Tottenham. Ecco il pensiero di Pardew in merito alla situazione del congolese: "Yannick è accostato ad altre squadre semplicemente perché è un giocatore incredibile. E' un calciatore del Crystal Palace ed è amato dai tifosi".