Commenta per primo

Se vuole, vada pure. Le voci di mercato sul possibile addio di Thiago Motta non fanno perdere il sonno ai tifosi dell'Inter, che di fronte a una prospettiva del genere non si strappano di certo i capelli.

In due anni di permanenza in nerazzurro, il centrocampista italo-brasiliano ha vinto tanto e si è sempre comportato da professionista esemplare dentro e fuori dal campo, dando un contributo importante per far compiere alla squadra un salto di qualità sotto l'aspetto della mentalità, ma non ha mai convinto fino in fondo. Soprattutto quando Leonardo ha provato a farlo giocare nel ruolo di regista basso, dove non è riuscito a garantire un'adeguata copertura alla difesa. Senza dimenticare qualche infortunio di troppo.

Non importa dove (Roma o San Pietroburgo) ma con l'offerta giusta Thiago Motta può partire, ovviamente a patto che al suo posto arrivi un sostituto all'altezza della situazione.