Commenta per primo

Jeda, uno degli ultimi arrivati in casa Lecce, dice: "L’impatto con la squadra è stato positivo, ho notato subito un gruppo unito, umile, con grande voglia di fare. In serie A tutte le squadre sono forti, però, dobbiamo pensare solo a noi stessi e fare del nostro meglio. Conosco tutti gli attaccanti del Lecce e in passato ho giocato contro alcuni di loro. La squadra è valida e ognuno di noi deve dare il meglio di sé".

Jeda prosegue: "C’è molta concorrenza, ma quando è positiva non può che fare bene. Dobbiamo lavorare congiunti e compatti, l’egoismo non deve avere il sopravvento. Il nostro obiettivo è la salvezza. Per domenica contro la Fiorentina mi sento pronto,  quando ero nel Cagliari ho saltato qualche partita, ma non è un problema, mi sto allenando al massimo,  seguirò il volere del mister. Domenica dobbiamo giocare bene, dobbiamo aiutarci senza essere presuntuosi, mettercela tutta, portando anche il pubblico dalla nostra parte.”