Roberto Mancini non è soddisfatto della squadra dopo la sconfitta contro la Lazio, ne parla a Mediaset: "Abbiamo fatto tutto da soli. Sono dispiaciuto. Le partite non vanno perse facendo stupidaggini. Avevo visto il riscaldamento e non mi era piaciuto tanto. Mi dispiace aver perso. Brozovic e Ljajic fuori? Rifarei le stesse scelte, se le ho fatte le rifarei. Rigore di Melo? Mi riferivo proprio a questo quando parlavo di stupidaggini. Non abbiamo giocato bene, ma non avremmo dovuto perdere. La Lazio non ha fatto grandi cose per vincere. Buttarla via così è stato un errore, il pareggio sarebbe stato giusto. Pensavamo di metterli in difficoltà con due esterni, ma non abbiamo mai attacco lo spazio. Il campionato è lungo. Che macchina stasera? Una Topolino. La Juve è più attrezzata di noi. Avremmo firmato per essere così a fine dicembre".