258
Manca poco a giovedì, quando alle 11 saranno resi pubblici i rendering dei due progetti ancora in corsa per la costruzione del nuovo stadio di Inter e Milan. Il nuovo San Siro, che nelle idee delle due società prenderà il posto dell'attuale impianto, potrebbe avere due forme completamente differenti in base al progetto che vincerà.

Da un lato ci sono gli italo-americani di Cmr-Sportium con lo stadio a pianta classica ovale e due grandi anelli intrecciati a disegnarne il design. Dall'altro ci sono gli statunitensi di Populous con un progetto super innovativo che dovrebbe richiamare il Duomo.

Come? Lo svela il Corriere dello Sport che oggi mostra in anteprima una delle immagini del rendering del progetto made in USA. Un grosso parallelepipedo di vetro che ricoprirà una struttura ad archi che, grazie a un gioco di luci, richiamerà proprio le guglie del Duomo. Ecco la foto, cosa ne pensate?




Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala ha dichiarato a margine della conferenza stampa per le celebrazioni degli 80 anni dell'Ospedale Niguarda: "Secondo me è sbagliato dire 'facciamo un nuovo stadio ma lasciamo lì San Siro'. Immaginate la tristezza di San Siro vuoto, con le luci, le attenzioni e la visibilità su un altro stadio, a cento metri. Non è possibile. Ribadisco che la prima soluzione è lavorare su San Siro, ma non posso non ascoltare le squadre. Lavoro tra i club e il Consiglio Comunale? Mi fa piacere, avremo trasparenza con la cittadinanza. Il calcio e San Siro sono temi delicati, ma devono decidere le squadre".