1

Dalle pagine di 'Libero'Luciano Moggi ha fotografato il momento attuale del campionato italiano  concentrando la sua attenzione su Napoli e Juventus. In particolare l'ex dg bianconero ha sottolineato come la Juve abbia la rosa migliore per una competizione a tappe come è il campionato di serie A.

Queste le parole di Luciano Moggi: "La Juve cercherà di incrementare il vantaggio ospitando il Siena che sta ottenendo risultati importanti al fine di evitare la retrocessione: sarebbe un errore prenderla sottogamba, un’occasione da non buttare tenendo conto che il Napoli avrà ben altre difficoltà dovendo far visita all’Udinese. Lazio, Napoli e l’Europa League. Le due squadre, contrariamente alle previsioni, hanno dimostrato interesse per la competizione schierando addirittura i titolari per evitare di essere eliminati. Passi per la Lazio, che giocava in casa con ottime chance, oltre al fatto che riceverà all’Olimpico, oltretutto di lunedi, il Pescara. Ma il Napoli no, una più illuminata politica societaria doveva portare a snobbare questo incontro visto che lo 0-3 dell’andata al San Paolo aveva già pregiudicato tutto. Se è vero che le sconfitte fanno perdere l’autostima, crediamo che Cavani sia stia incamminando verso questa direzione: e se non segna lui, sono dolori. Prendendo a prestito il gergo ciclistico, potremmo definire la Juve perfetta per una corsa a tappe, mentre quella azzurra, buona per le classiche di un giorno"