52
Nel corso del programma “Premium Champions”, l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri dichiara: “Non so cosa sia successo nella prima mezz’ora: abbiamo sbagliato pressioni e distanze. Abbiamo concesso troppi spazi a una squadra devastante. Prendere gol dopo cinque minuti è stato pesante, nei primi 25 minuti siamo stati scadenti. Ma nei restanti 75 minuti abbiamo reagito, creando e imponendoci: giocare alla pari contro questi avversari è tanta roba, ci lascia fiduciosi. Il City è una squadra difficile da affrontare, fortissima, specialmente quando è in vantaggio e può sfruttare gli spazi, ma l’abbiamo messa in difficoltà e questo è un grande segnale. Insigne? Aveva un dolore all’adduttore, ma non dovrebbe essere niente di grave”.