19
Spezia-Atalanta, Venezia-Bologna e Salernitana-Cagliari sono le tre partite che caratterizzeranno la domenica della 36esima giornata di Serie A, in attesa della supersfida di stasera tra Hellas Verona e Milan. Corsa salvezza e quella per l'Europa sono gli ingredienti principali dei match del pomeriggio, che seguiremo come sempre anche a livello di moviola, con l'analisi degli episodi più importanti.


SPEZIA – ATALANTA     h. 12.30

MARESCA
PAGLIARDINI – IMPERIALE
IV:        MASSIMI
VAR:       IRRATI
AVAR:      VOLPI


62' MURIEL RISCHIA L'ESPULSIONE: l'attaccante dell'Atalanta si allaccia con Amian e gli rifila un colpo in direzione del volto. Un gesto di stizza e di reazione che Maresca punisce col cartellino giallo, ma che con un pizzico di severità in più poteva portare anche ad un'espulsione.

30' BUONO IL GOL DI VERDE: lancio dalle retrovie di Maggiore, la difesa dell'Atalanta - tutta nella metacampo avversaria, si fa sorprendere dal movimento dell'attaccante dello Spezia, che parte prima della linea di centrocampo e poi supera Musso nell'uno contro uno. Il VAR certifica la scelta del guardalinee di non alzare la bandierina.

 

VENEZIA – BOLOGNA     h. 15.00                
MARINELLI
PERETTI – PAGANESSI
IV:          MIELE G.
VAR:     MAGGIONI
AVAR:   ZUFFERLI


73' ALTRO RIGORE PER IL VENEZIA, QUANTI DUBBI: uno contro uno tra Aramu e Medel, che sembra colpire il pallone prima di toccare il piede del giocatore di Soncin. Marinelli assegna il rigore, ma il VAR Maggioni richiama la on field review, al termine della quale il direttore di gara conferma la sua decisione tra i dubbi.

16' GIUSTO IL RIGORE PER IL VENEZIA: Haps si presenta a tu per tu con Skorupski e viene abbattuto dal portiere polacco, che viene pure ammonito da Marinelli. Le proteste del numero rossoblù non fanno cambiare idea al direttore di gara.
 

SALERNITANA – CAGLIARI     h. 18.00

DI BELLO
BINDONI – BACCINI
IV:     PEZZUTO
VAR:     MAZZOLENI
AVAR:   MELI

65' Kastanos cade in area dopo un dribbling importante, Lovato va a contrasto e i piedi dei due giocatori si toccano. Giusto assegnare il rigore
70' Maxi rissa a bordo campo dopo il gol su rigore di Verdi. L'esultanza della panchina ha scatenato la reazione di quella del Cagliari con una serie di spintoni che sono volati fra diversi tesserati e alla fine a farne le spese è stato Ribery che, dalla panchina, riceve il cartellino rosso.
93' Rigore per il Cagliari. Sepe esce male e non riesce a prendere palla, poi la rincorre, non la stoppa a contrasto con Lykogiannis e nel tentativo di bloccarla ulteriormente stende Baselli. Di Bello prima concede il rigore, poi lo toglie per un fallo su Sepe.