Commenta per primo
L'Italia non riesce ad andare oltre il pareggio con la Nuova Zelanda. Per gli azzurri ora diventa tutto più difficile. Per qualificarsi la squadra di Lippi giovedì dovrà battere la Slovacchia. In caso di pareggio bisognerà invece sperare che il Paraguay batta la Nuova Zelanda.

Partita subito in salita per gli azzurri sotto di un gol dopo soli sette minuti grazie alla rete di Smeltz, tra l'altro in fuorigioco. Il pareggio azurro arriva al 29' grazie ad un rigore trasformato da Iaquinta e concesso per un fallo in area su De Rossi.

CLICCA QUI PER ACCEDERE LA SEZIONE SPECIALE MONDIALE