Rolando Bianchi e il Torino: un matrimonio che potrebbe presto concludersi. Il capitano granata ha diversi estimatori in Italia e all'estero, tra di questi c'è anche il Parma come conferma il fratello-agente Riccardo in esclusiva su Parmalive.com: "Rolando verrebbe volentieri in Emilia, al Parma piace ma bisogna attendere la fine del campionato. Ho letto le dichiarazioni del presidente con il quale abbiamo, sia io che mio fratello un buon rapporto. Adesso siamo concentrati su un obiettivo fondamentale, ovvero la salvezza del Toro, poi faremo le opportune valutazioni. Non è un mistero che Rolando sia molto apprezzato dalla dirigenza ducale. Con il direttore parliamo spesso perché ho anche altri ragazzi in Emilia. Non posso negare il loro interessamento ma ripeto adesso c'è da pensare alla salvezza dei granata poi ci siederemo a parlare con i vari interlocutori. Il Parma piace? Senza ombra di dubbio, non dimentichiamo il prestigio della società ducale. Il Parma ha una grande organizzazione societaria, un grandissimo Presidente ed è un ambiente perfetto per qualsiasi giocatore. Rolando ha sempre espresso il suo gradimento per la piazza, ne parleremo a fine campionato".