Commenta per primo

Il ritiro di Coreglia è finito e da stamani la preparazione riprenderà all'Acquedotto. Dopo due settimane la Lucchese è ancora un cantiere aperto e si continua a sondare il mercato per rinforzare la rosa. Le manovre del ds Bruno Russo sono rivolte a completare i reparti con la priorità rivolta ad un bomber di spessore per la categoria che potrebbe arrivare già ad inizio settimana. Intanto si pensa a sistemare il pacchetto arretrato che appare il più assortito e competitivo. Mancano ancora due laterali “under” e uno, secondo quanto scrive il quotidiano Il Tirreno, sarebbe stato individuato. Si tratta del difensore laterale sinistro Alessio Cola (classe 1995) della Fiorentina, cresciuto nel vivaio del Capostrada, società pistoiese.  Sempre per cio' che riguarda la Lucchese in settimana si attende il via libera dalla questura per l'agibilità dello stadio di Saltocchio per disputare le amichevoli. Per il Comune è solo un intoppo burocratico, l'impianto comunale è a norma. Altrimenti l'amichevole del 3 agosto contro lo Scandicci potrebbe giocarsi a Forte dei Marmi. Poi sono in programma i test contro Tuttocuoio (il 7), Spezia Primavera (il 10) e Livorno Primavera (il 14). E le sbandierate amichevoli di lusso contro Fiorentina e Genoa? Quella con i rossoblù salta mentre contro i viola non sono perdute le speranze.