3
Intervenuto ai microfoni di Sky a margine della sfida di campionato contro la Lazio, l'amministratore delegato dell'Inter, Beppe Marotta, ha parlato della partita contro i biancocelesti senza caricare eccessivamente l'ambiente di responsabilità. 

Avete vissuto il sabato perfetto dell’interista con le sconfitte di Juve e Milan?
“Dobbiamo fare la nostra strada indipendentemente dai risultati delle nostre concorrenti. Nel campionato vince la squadra che ha più continuità e tutto dipende esclusivamente dal nostro cammino”.

Può essere una di quelle sere che ricorderete tra qualche mese?
“Siamo ancora in una fase interlocutoria, ma possiamo fare la valutazione sulla prestazione visto che affrontiamo una squadra che ha un ruolino di marcia straordinario. Poi ci sarà il derby. Due squadre che lottano per i nostri stessi obiettivi e per questo potremo tirare un bilancio su queste due partite”.

Nella sua testa vuole vedere un’Inter da scudetto questa sera?
“Sono certo che la squadra risponderà alle sollecitazioni che l’allenatore riesce a dare. Non dimentichiamo mai del peso che ha la maglia e sono certo che calciatori e staff risponderanno a queste nostre sollecitazioni”.