255

Quattro gol per tre punti. La Lazio vince la terza partita consecutiva per la prima volta nella gestione Sarri, e vola a -3 dal Napoli capolista. Lo Spezia dell'amico Gotti - insieme hanno vinto l'Europa League con il Chelsea, QUI la storia - mai in partita.

E pensare che la giornata dei biancocelesti non era iniziata benissimo, con Ciro Immobile che calcia alto un rigore concesso per fallo di Ampadu su di lui dopo appena due minuti. Ne passano altri dieci e Zaccagni la sblocca mettendo la gara in discesa, e poco prima della mezz'ora arriva anche il primo gol biancoceleste di Alessio Romagnoli.

Nella ripresa si accende Milinkovic Savic, che segna due gol salendo a 51 reti personali in Serie A con la maglia della Lazio. L'unica notizia positiva per lo Spezia è il debutto in Serie A del danese classe 2005 Julius Beck, entrato nel finale.