52
Nicolò Zaniolo non si muoverà dalla Roma nella prossima estate, a meno di clamorose sorprese. Una decisione presa già dopo il suo brutto infortunio, la società si è impegnata da mesi con il rinnovo del contratto, non intende liberare Nicolò e non lo farà dopo mesi ai box. Insomma, avanti insieme con convinzione nonostante la Juventus fosse sempre interessatissima al centrocampista della Nazionale: un pallino bianconero per cui Fabio Paratici, ds della Juve, ha sempre speso splendide parole pubbliche non per caso, avendolo osservato più volte anche da vicino. 

Ascolta "Roma, Zaniolo e la decisione della Juve" su Spreaker.

LA DECISIONE - Da parte propria, la Juventus ha capito il percorso che farà Zaniolo con la Roma e aveva in mente un'offerta prima dell'infortunio: non andrà oltre, ad oggi si è fermata su questo discorso e ha rinviato il proprio assalto a Nicolò magari all'estate del 2021, dopo l'Europeo che l'ex Inter è riuscito a recuperare visto lo spostamento dovuto al Coronavirus. Rimane il totale gradimento della Juve per Nicolò con l'intenzione di provarle tutte nei prossimi anni pur di portarlo a Torino; ci ha provato nel luglio di un anno fa come il Tottenham senza successo, ma nella prossima estate ci si concentrerà su operazioni diverse. Oggi, la Roma si gode il suo Zaniolo lavorando sul rientro al massimo in estate.