Commenta per primo

Sono giorni importanti per il futuro di Giovinco: Parma e Juventus stanno discutendo sulla comproprietà del giocatore valutata sui 12 milioni di euro, quattro volte tanto rispetto all'anno scorso. Pur di scongiurare il rischio di vederlo all'Inter, l'intenzione dei bianconeri è di riportare a casa il ragazzo, per poi decidere se tenerlo in squadra o cederlo altrove.

Dal canto loro i nerazzurri si sono fatti avanti col Parma, proponendo anche alcune contropartite tecniche. Dopo i vari Jonathan, Mariga e Coutinho, l'ultimo nome uscito in questo senso è quello del giovane paraguayano Caballero, attualmente in forza al Libertad.

Intanto si fanno sempre più insistenti le voci sull'interesse per Handanovic. Il portiere sloveno dell'Udinese rappresenterebbe una certezza per il dopo Julio Cesar, ma forse l'Inter avrebbe bisogno di essere rinforzata prima in altri ruoli. Tanto per fare un esempio (dato per perso Isla) in Friuli gioca un certo Benatia, che ha tutte le carte in regola per raccogliere l'eredità di Lucio.