Commenta per primo

Il presidente del Cagliari Massimo Cellino ha inseguito per un breve tratto il numero uno del Napoli Aurelio De Laurentiis che era andato via dalla cerimonia di presentazione del calendario di Serie A visibilmente alterato. "È un mio caro amico - ha spiegato Cellino ai cronisti che lo hanno intercettato mentre rientrava nello studio televisivo di via Feltre a Milano -. Se ha qualcosa da dire la dica lui". Cellino ha poi spiegato che "il nostro è un mestiere che crea tensione e questo in particolare è un momento di grande tensione. Bisogna capire certi sfoghi". Infine, una battuta sul Milan che il Cagliari incontrerà nella prima giornata di campionato: "Prima o poi bisognava incontrarlo".