212

Ciclicamente ne spunta sempre qualcuno. Una volta è Ronaldo il Fenomeno, un’altra Cordoba, un’altra ancora Materazzi oppure Zanetti. Quasi sempre nei periodi in cui l’Inter va bene, in modo da marcare la differenza rispetto a quei tempi, c’è sempre un ex giocatore o un dirigente nerazzurro che rimembra Calciopoli. Ovviamente lo ricorda come il periodo più oscuro del nostro calcio, infestato da Babau e streghe coalizzate in un grande Sabba ai danni di tutte le altre anime candide che popolavano l’allora Serie A.

Stavolta è stato il turno del jardinero Julio Ricardo Cruz, che militò nell’Inter dall'estate del 2003 al 2009. In un’intervista rilasciata a InfoBae si è lasciato andare ai ricordi di quando appunto giocava nell’Inter e per anni non vinse nulla, causa – a suo dire- delle forze del Male juventine.

CHIRICO RISPONDE PER LE RIME: 'E QUELL'INTER-JUVE RUBATO AL 96ESIMO?'. CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM...