Marco Baroni, allenatore del Frosinone, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Sampdoria: "Pinamonti ancora oggi aveva qualche linea di febbre e non lo abbiamo fatto venire all'allenamento, ma contiamo domani di averlo a disposizione tra i convocati. Per me in occasione delle partite con la Lazio e con il Milan, se ci riferiamo agli episodi del Var, siamo stati penalizzati oltremisura per quello che i ragazzi hanno fatto realmente in campo. Però non sono abituato a vedere cosa non c'è nella nostra classifica, torna forte la rabbia che è necessaria. Noi dobbiamo crescere in due cose: nel gioco, nella gestione della palla e poi dobbiamo crescere proprio nella rabbia, nella pressione sugli avversari. Trotta titolare? È una soluzione, in questo momento il recupero di Pinamonti non è facile. Nel reparto offensivo, al di là di che giocherà dall'inizio, sono tutti giocatori che andranno in campo. Lo richiederà la partita, sia offensiva che difensiva, che andremo a fare a Genova".