4
Juventus-Atalanta è anche un po' la sfida di Giovanni Galeone, ex allenatore sia di Gasperini che di Allegri: "Gian Piero era un maniaco, uno dei migliori tatticamente - ha detto a La Gazzetta dello Sport - Max aveva più tecnica e visione. La loro sfida è quasi uno spareggio Champions. Allegri ha accettato una sfida complicata, lavorando con una rosa che non ha fatto lui: ci sono tanti doppioni a destra e, al di là di Chiellini, nessuno a sinistra; inoltre manca anche un regista. La rosa di Gasperini è più coerente e facile da schierare".