Commenta per primo

Pioggia di defezioni per il ct dell'Inghilterra, Roy Hodgson, in vista dell'amichevole di mercoledì con la Svezia. Dopo l'ultima giornata di Premier League il commissario tecnico ha registrato i forfait di Wayne Rooney, Theo Walcott, Jonjo Shelvey, Kyle Walker e Aaron Lennon. Al posto di Rooney, Hodgson avrebbe voluto chiamare Jermain Defoe, ma anche l'attaccante del Tottenham è infortunato. Indisponibile anche Alex Oxlade-Chamberlain. La situazione d'emergenza apre perciò le porte della nazionale maggiore a Wilfried Zaha, 20enne attaccante del Crystal Palace che gioca in Championship ed è alla prima chiamata. E' la prima volta che un giocatore della serie B inglese viene chiamato nella nazionale A dopo Jay Bothroyd nel 2010. Oltre a lui sono stati chiamati anche Karl Jenkinson dell'Arsenal e Tom Huddlestone del Tottenham.