Calciomercato.com

Inter: Marchetti se parte Handanovic

Inter: Marchetti se parte Handanovic

All'Inter non esistono più giocatori incedibili: per questo motivo, nonostante sia uno dei pochi in questa stagione ad essere stato sempre all'altezza della situazione, Handanovic può essere sacrificato sul mercato in uscita. Molto dipenderà dal tenore delle eventuali offerte che dovessero arrivare al club nerazzurro: tanto per fare un esempio non a caso, se davvero il Barcellona mettesse sul piatto 30 milioni di euro, per Moratti sarà quasi impossibile dire di no.

Ovviamente in tal caso i dirigenti nerazzurri saranno chiamati a risolvere un problema in più, quello del portiere. In prospettiva futura l'Inter punta sul giovane nazionale Under 21 Bardi (attualmente in prestito al Novara) che però, prima di essere lanciato davanti al pubblico di San Siro col rischio di bruciarsi, ha bisogno di fare un po' di esperienza in Serie A.

Sul mercato italiano si fa il nome di Agazzi del Cagliari, che ha la stessa età di Handanovic (classe 1984). La possibile retrocessione in B del Palermo potrebbe far tornare d'attualità la pista Sorrentino, già battuta nello scorso mercato di gennaio, ma l'ex Chievo ha già 34 anni. La soluzione ideale sarebbe rappresentata da Marchetti (classe 1993) anche se non sarà affatto facile trattare col presidente Lotito, che non ha alcuna intenzione di cedere il suo portiere a cifre abbordabili.

Altre notizie