Commenta per primo

Quando l'Inter non era una crudele collezionista di scudetti, ma una somma algebrica di Gatti Silvestri, le succedeva quasi sempre di essere dietro il Milan e soffrirne: condizione ristabilita in questi giorni che sono già derby. La classifica dice all'Inter che si è rovesciata una storia, e che tre punti in meno dei rossoneri diventano un obbligo: vincere domenica notte e sperare che il gatto maldestro torni nella cesta.

Dopo innumerevoli dibattiti sugli scudetti di cartone, occorre ora riflettere su quello di stoffa. Può davvero prenderselo, il Milan?