Commenta per primo

Sul fronte uscite (meglio: potenziali uscite) tiene banco il discorso legato a Mohamed Sissoko. Classico, nel mercato: quando la Juventus pa­reva disposta a privarsene, le pretendenti nicchiavano, pronte a sferrare l’attacco solo all’ulti­mo con lo scopo di strappare ul­teriori sconti ed approfittare del­la situazione. Ora che, invece, è tornata la pace e lo sfogo del cen­trocampista è diventato un epi­sodio ormai lontano, nonché su­perato, i club interessati al gio­catore fanno capolino. Dopo le voci legate a Schalke e Wolfsburg - che si susseguono dall’estate - e dopo i sondaggi di Genoa, Fio­rentina e Napoli ( subito rispedi­ti al mittente), ecco che s’affaccia il Lione. La Juventus, però, sem­bra intenzionata a non cedere il giocatore. Quantomeno fino alla prossima estate, quando potreb­be esser necessario fare spazio a Lassana Diarra, in arrivo dal Real Madrid.