2
Il ciclone Coronavirus sta cambiando tutto, anche le valutazioni dei calciatori. Pure il Lione di Jean-Claude Aulas ne deve prendere atto. Il gioiello Houssem Aouar, per esempio, difficilmente potrà portare offerte da 70 milioni come sperato un paio di mesi fa. E la Juve non lo molla, tenendo alta la soglia dell'attenzione nonostante il forcing delle big di Premier. Si ragione sulla base di un'offerta da 50 milioni complessiva, ma con un prestito di uno o due anni e obbligo di riscatto. Basterà?