77
Nella notte sudamericana brillano i talenti dell'Inter. Lautaro Martinez segna e fa segnare in una storica vittoria argentina nell'altura di La Paz, Vidal e Sanchez trascinano il Cile nel 2-2 che sa di beffa contro la Colombia di Cuadrado, ma Antonio Conte può essere più che contento per le prestazioni dei suoi, pronti a tornare a Milano per preparare, in pochi giorni, il derby contro il Milan. 

LAUTARO IL MIGLIORE - L'Argentina va sotto per un gol di Marcelo Moreno Martins in Bolivia, dove non vinceva dal 2005, e trova il gol al 45esimo minuto: Lautaro salta un avversario, mette il pallone in mezzo che viene intercettato da Carrasco, difensore boliviano, che attarda a rilanciare: pressione del 22 argentino, spazzata del centrale difensivo, che si ritrova addosso l'avversario: 'muro vincente' e gol dell'Argentina. Nel secondo tempo, poi, dopo aver sprecato una grossa chance, servito da Messi salta ancora Carrasco al limite dell'area, appoggia per Joaquin Correa che in diagonale, di sinistro, fa 2-1. 15 anni dopo l'Argentina vince in Bolivia e lo fa con un Lautaro, schierato al centro del tridente dell'Albiceleste da Scaloni, in formato super. Argentina in testa al girone col Brasile con 6 punti in due partite.
I 2 CILENI - Più tardi, a Santiago del Chile, va in scena il big match della notte: Cile-Colombia. Passano in vantaggio i Cafeteros con Lerma, poi, però, ci pensano i due senatori a ribaltare la situazione: prima Arturo Vidal con un rigore a incrociare di forza e precisione che si infila sotto l'incrocio dei pali, poi tocca ad Alexis Sanchez ripulire un cross, deviato da un inserimento di Vidal, e trasformalo in gol. Palla che rimbalza, Sanchez che tocca il pallone saltando e passando sopra al portiere avversario, e tocco vincente a pochi metri dalla porta con un Cuadrado costretto a guardare. Per il Cile arriverà la beffa finale, in quanto al 90esimo è arrivato il 2-2 di Falcao, ma nelle due sfide, nonostante la Roja sia uscita solo con un punto, Vidal e Sanchez (2 gol in 2 match) hanno fatto la voce grossa. Se Conte, in questo momento, ha problemi di numeri visti i positivi al covid, può accennare un sorriso grazie ai suoi gioielli sudamericani.