Commenta per primo

 

Libor Kozak, attaccante della Lazio, parla a Mediaset Premium dopo il match vinto in Europa League contro il Panathinaikos: "Il mio primo gol di stasera? Quando ho ricevuto la palla non sentivo l'avversario vicino, mi è rimasta il pallone sotto e volevo tirare. Per fortuna è andata così. Dovevo per forza alzarlo proprio perché avevo il pallone sotto il piede ed è andata bene".
 
Sul fatto di essere impiegato poco da Petkovic: "Non è facile essere sempre sotto pressione, ma il modulo lo decide il mister. Io cerco di metterlo in difficoltà. E' chiaro che nessun giocatore è contento quando non gioca, ma decide il mister e io faccio il massimo".