1
Rimangono ancora due mesi alla Lazio per cercare di puntare il secondo obiettivo stagionale, ovvero la qualificazione alla prossima Champions League. 60 giorni in cui Inzaghi incrocerà le dita per avere tutti a pieno regime, lo stesso Luiz Felipe atteso in campo a metà aprile nelle più rosee aspettative.

Dopodiché bisognerà rifondare, in parte, la squadra. Come riporta La Gazzetta dello Sport infatti, il club capitolino è in vetta alla Serie A per età media della rosa. 29 anni e 126 giorni, nessuno come i biancocelesti. Chiudono il podio il Benevento (28 anni e 296 giorni) e l'Inter (28 anni e 204 giorni).

Per questo motivo una volta conclusa questa stagione, il cambio generazionale in casa Lazio sarà d'obbligo, sia considerando i calciatori in scadenza a giugno 2021 che quelli a giugno 2022. Non si tratterà di rivoluzione, ma di sostituzioni mirate proprio dove l'età ha inciso quest'anno privando Inzaghi di calciatori importanti a causa di vari acciacchi.