18
L’Inter, ma non solo. Sulle tracce dello svincolato di lusso Fernando Llorente, libero dopo la scadenza del contratto con il Tottenham, c’è anche il Napoli di Carlo Ancelotti. Lo spagnolo ex Juventus al momento ha messo tutte le proposte presenti sul tavolo in stand-by: vuole capire quale sarà il futuro di Mauro Icardi prima di decidere dove giocherà nella prossima stagione. L’Inter, in questo momento concentrata sull’operazione Alexis Sanchez (in dirittura d’arrivo), pensa a Llorente come eventuale alternativa di Romelu Lukaku in attacco. Il cileno, infatti, nei piani di Antonio Conte si alternerà con Lautaro Martinez e manca dunque un giocatore per sostituire Icardi, che resta fuori dal progetto nerazzurro e in uscita. 


DIPENDE DA ICARDI - L'ex capitano dell'Inter dal suo canto aspetta, come ha fatto da quando ha saputo di essere fuori dal progetto. Al momento l’argentino pretende di attendere la Juventus a costo di rimanere all'Inter se non si trovasse l'intesa coi bianconeri. Il Napoli per Mauro ci sta provando in ogni modo, ma aspetta risposte dal giocatore che rimane freddo sull’opzione. Icardi aspetta la Juventus, ha chiuso al Monaco tramite la moglie-agente Wanda Nara e non è convinto di trasferirsi al Napoli. Il futuro di Llorente ruota proprio attorno ai pensieri di Icardi. Ancelotti sta pensando seriamente all’ex Tottenham e ci sono già stati i primi contatti tra i due, con Llorente intrigato dall’idea di trasferirsi a Napoli. Non più giovanissimo, ma fisicamente integro e ancora perfettamente affidabile sotto il profilo del rendimento (pur non partendo da titolare come ha dimostrato in Premier e in Champions League), Llorente può fare al caso del Napoli sui tre fronti (Serie A, Champions League e Coppa Italia). Il presidente De Laurentiis ci pensa ed è pronto ad avviare i primi contatti, l’Inter segue attentamente gli sviluppi: tutto, però, al momento dipende dal futuro di Mauro Icardi.