3
Il grande protagonista della 'manita' rifilata ieri dalla Sampdoria al Brescia ha il volto di Karol Linetty. Il centrocampista polacco è stato probabilmente il migliore in campo tra i blucerchiati, dal momento che ha saputo caricarsi sulle spalle la squadra nel momento più complesso.



"Sapevamo che era una importante per noi, siamo contenti per la vittoria" ha detto in zona mista Linetty. "Adesso dobbiamo recuperare e pensare alla Lazio. Sarà una partita difficile, dovremo stare compatti: speriamo che arrivi anche un po’ di fortuna e che vinciamo questa partita" riporta Sampnews24.com.

Linetty ha ricevuto grandi complimenti anche da parte dell'allenatore: "Sono contento delle parole di Ranieri, ma devo continuare ad allenarmi perché altrimenti vado in panchina. Abbiamo iniziato bene quest’anno, speriamo di risalire in classifica. Quagliarella in gol? Anche per Fabio è stato importante sbloccarsi, oggi abbiamo creato tante occasioni ma era una partita difficile. Io leader? No, ognuno di noi lo è. L’importante - conclude - è vincere tutti insieme".