2
Dopo Atalanta-Brescia si fa ricco il programma della 33esima giornata di Serie A con altre 7 gare in programma e tanti, tantissimi obiettivi stagionali ancora in ballo. Si parte alle 19.30 con la lotta Europa League che si mischia con quella salvezza nelle 3 gare che vedranno il Napoli affrontare il Bologna in trasferta, il Milan ospitare il Parma e il Cagliari far visita alla Sampdoria. Occhio sulla lotta scudetto, oltre ai piani salvezza anche nelle 4 partite delle 21.45 con la Juventus che sarà impegnata a Sassuolo e la Lazio che fra visita all'Udinese. Lecce-Fiorentina è da dentro fuori e anche Roma-Verona è fondamentale in chiave Europa League. Sky o Dazn? Ballottaggi di formazione? Ecco risolti tutti i dubbi. 

DOVE VEDERLE IN TV - Delle tre gare delle 19.30 sarà Napoli-Bologna ad essere trasmessa sulla piattaforma Dazn (209 del satellite) mentre Milan-Parma sarà visibile su Sky Sport Serie A (202) e Sampdoria-Cagliari su Sky Sport (253). Alle 21.45 Udinese-Lazio sarà in diretta su Sky Sport (253) così come Roma-Verona (254 e 202) e Sassuolo-Juventus (201 e 202). Sarà invece Lecce-Fiorentina ad essere visibile sulla piattaforma Dazn (209 del satellite).


PROBABILI FORMAZIONI
Bologna-Napoli ore 19.30
BOLOGNA
(4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio.
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme, Elmas; Politano, Milik, Lozano.

Milan-Parma ore 19.30
MILAN
(4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Paquetá, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.
PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Brugman, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Caprari.

Sampdoria-Cagliari ore 19.30
SAMPDORIA
(4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Linetty; Gabbiadini, Quagliarella.
CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Pisacane; Mattiello, Nandez, Birsa, Rog, Lykogiannis; Simeone, Joao Pedro.​

Roma-Verona ore 21.45
ROMA
(3-4-2-1): Pau López; Mancini, Ibañez, Fazio; Bruno Peres, Cristante, Veretout, Kolarov; Carles Pérez, Mkhitaryan; Dzeko.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Günter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Pessina, Verre; Di Carmine.

Sassuolo-Juventus ore 21.45
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Müldür, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Bourabia; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo.

Udinese-Lazio ore 21.45
UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana, Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna.
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. 

Lecce-Fiorentina ore 21.45
LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz, Donati; Majer, Petriccione, Barak; Mancosu, Saponara; Babacar.
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Chiesa, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Cutrone, Ribery.

CLASSIFICA