24
Non ci sono state sorprese dell'ultima ora nella ripartizione dei gironi di Serie C, con il Pescara, unica big in bilico, che alla fine è rientrata nel B, come anticipato nelle scorse settimane. Ancora una volta la sensazione è che i raggruppamenti di centro e sud abbiano un coefficiente di difficoltà più alto rispetto a quello del nord. Questo nonostante il cambio di criterio, che ha diviso l'Italia in tre blocchi sostanzialmente orizzontali, con lo slittamento di realtà come Padova, Triestina e Sudtirol nel Girone A.

LE FAVORITE - Sarà sicuramente un campionato incerto, considerate anche le novità nei raggruppamenti, ma squadre come Padova, sconfitto solo in finale playoff lo scorso anno, Sudtirol e Pro Vercelli partiranno coi favori del pronostico nel Girone A. Nel B, invece, spazio alle tre retrocesse, Reggiana, Pescara e Virtus Entella, e soprattutto al Mondena, grande favorita per la vittoria finale. Al sud facile aspettarsi una grande stagione da Bari, Avellino, Catanzaro e un rilancio del Palermo, che dopo la discreta stagione scorsa proverà a consolidarsi in vista del ritorno ad altissimi livelli. La sensazione della viglia, in ogni caso, è che Padova, Modena e Bari possano essere le principali accreditate alla vittoria dei rispettivi gironi, sia per qualità tecnica che per forza negli investimenti delle rispettive proprietà, alla caccia già da tempo di una Serie B che mai come quest'anno sembra essere alla portata per tutte e tre.

I GIRONI - Questi tre gironi comunicati ieri, che inizieranno il campionato l'ultimo weekend di agosto, con i calendari che sono stati sorteggiati poche ore fa.
Girone A: Albinoleffe, Feralpisalò, Fiorenzuola, Giana Erminio, Juventus U23, Lecco, Legnago, Mantova, Padova, Pergolettese, Piacenza, Pro Patria, Pro Sesto, Pro Vercelli, Renate, Seregno, Sudtirol, Trento, Triestina, Virtus Verona.

Girone B: Ancona Matelica, Carrarese, Cesena, Fermana, Grosseto, Gubbio, Imolese, Lucchese, Modena, Aquila Montevarchi, Olbia, Pescara, Pontedera, Reggiana, Siena, Teramo, Virtus Entella, Viterbese, Fano/Pistoiese.

Girone C: Avellino, Bari, Campobasso, Catania, Catanzaro, Fidelis Andria, Foggia, Juve Stabia, Latina, Messina, Monopoli, Monterosi Tuscia, Paganese, Palermo, Picerno, Potenza, Taranto, Turris, Vibonese, Virtus Francavilla.