Commenta per primo
Così Leonardo Semplici, allenatore della Spal, ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta contro l’Inter: “A livello di organico e abitudine a vincere la Juve ha ancora dei vantaggi, sicuramente l'Inter negli ultimi anni ha fatto discretamente ma con l'avvento di Conte c'è stato un input maggiore. Ho visto una bella Inter anche con squadre più forti di noi, giocando così ci sarà una bella lotta fino alla fine".




INFORTUNI - "Ha una forte contusione al muscolo, non riusciamo a recuperarlo al meglio. Lui è basso e prende colpi nelle cosce, ma per noi è importante ed essendosi allenato bene l'ho mandato in campo. Sono comunque contento di chi è entrato, abbiamo provato anche a pareggiarla con occasioni importanti. Dobbiamo lavorare con grande dedizione per arrivare ai risultati che ci servono. Non abbiamo molta fortuna su questo aspetto, Fares e D'Alessandro si sono fatti male ai legamenti e li recupereremo a gennaio. Di Francesco ha avuto una ricaduta. Sono giocatori importanti, ma siamo concentrati su chi c'è e dobbiamo cercare di alzare la qualità per fare risultato”.