476
Silvano Martina, intermediario italiano di Edin Dzeko, ha parlato a Tele Radio Stereo della trattativa saltata con l'Inter e del rinnovo di contratto con la Roma che ha sconvolto il mercato giallorosso e non solo'

SCELTA DI VITA - "Edin ha Roma e la Roma nel cuore e non sono parole di circostanza per lui e per la famiglia".

L'INTER - "L'opportunità dell'Inter era una cosa concretissima, però c'era da aspettare ancora un pochino e un giocatore con la storia di Edin non poteva aspettare le scelte di qualcuno... degli Icardi della situazione e aspettare sostanzialmente l'Inter".

IL RINNOVO - "Parlando con lui, al di là delle contestazioni, abbiamo capito che è ancora molto apprezzato e tre giorni fa abbiamo iniziato a parlare del rinnovo con la Roma e l'abbiamo concluso ieri sera".

L'AFFETTO - "Sicuramente il dato che tutti, dall'allenatore, dai compagni fino ai tifosi che chiedevano questo rinnovo ha influito molto. Si è sentito importante in un club importante come la Roma e da lì rinnovare è stato semplice e l'ha fatto con grande entusiasmo".

PETRACHI - "Quando abbiamo comunicato a Petrachi dell'apertura al rinnovo la Roma è stata il club più felice al mondo. Lui aveva voglia di vivere un'esperienza diversa, di giocare la Champions, ma i tempi lunghi l'hanno fatto riflettere".