22

"Un giorno sarò più forte di Ibra". Pierre-Emerick Aubameyang ha dato prova della sua convinzione tramite queste parole, comparse su L'Equipe di questa mattina.

L'attaccante gabonese classe '89, in scadenza nel 2016, piace a mezza Europa e ovviamente ha il suo seguito anche in Italia: Inter, Juve e soprattutto il Milan hanno già preso informazioni su di luiÈ in stato di grazia e talvolta è il primo ad essere sorpreso delle sue ottime prestazioni: "Ogni tanto mi stupisco quando rivedo i filmati delle partite. Sono il primo ad essere stupito dal mio rendimento".