54
Le voci si rincorrono, l'idea circola da tempo. Marco Benassi e l'Inter, un ritorno ipotizzato già diverse volte e nuovamente proposto per l'estate che verrà; perché il centrocampista della Fiorentina è cresciuto in nerazzurro, ha debuttato proprio l'Inter prima di essere ceduto al Torino e adesso in viola si è definitivamente affermato. Un'operazione che farebbe comodo anche a livello di liste Uefa, ma ad oggi non c'è il via libera per questo affare.

INTER DIVISA - "Sono voci che fanno piacere", ha commentato solo qualche giorno fa Benassi a proposito di un ipotetico ritorno in nerazzurro. Ma non tutta la dirigenza dell'Inter è pienamente convinta dell'operazione Benassi: questione di costi e di valutazioni tecniche, la Fiorentina resta una bottega cara e la stagione anche da goleador della mezz'ala viola complica ulteriormente le cose. Ecco perché l'Inter è fredda: non vuole svenarsi, considera Benassi un buon jolly ma di certo non una priorità per il mercato estivo. Non tutti i dirigenti sono favorevoli a un assalto, l'idea al momento resiste ma è congelata, non si va oltre. Aspettando l'estate, quando si deciderà davvero se tentare Benassi o non aprire neanche una trattativa.