La Juventus segue con attenzione i talenti del futuro: investendo e pure intascando.
Ciro-gol e i giovani monelli.
I 4 milioni versati dal Genoa per la metà di Immobile che guida la B col Pescara sono coerenti con la nuova linea del club.

Ha 18 anni, è un centrocampista mancino cresciuto alla scuola Ajax.
La promessa di Bouy: "Con la Juve cercherò di far meglio di Ibra".
Bloccato il 20enne difensore Meccariello dell’Andria che ha stregato Conte.