521
Sono parole forti e chiare quelle rilasciate alla trasmissione argentina "Como te va" da Alejandro Camaño, agente degli interisti Achraf Hakimi e Lautaro Martinez, due dei calciatori più chiacchierati in ottica mercato. "L'unico che per il momento lascerà il club nerazzurro è Hakimi, mentre per quanto riguarda Lautaro dobbiamo lavorare perché ancora non c'è una situazione chiara", ha dichiarato Camaño.

L'ATLETICO SUL TORO - Frasi destinate ad alimentare speculazioni soprattutto sul calciatore argentino, che ha recentemente respinto la nuova proposta dell'Inter di prolungare il contratto in scadenza nel 2023 e che è finito prepotentemente nel mirino dell'Atletico Madrid campione di Spagna. Suning chiede non meno di 90 milioni di euro per privarsi del Toro, cifra considerata fuori mercato dal suo entourage, in particolare in relazione all'attuale ingaggio di circa 1,4 milioni di euro del giocatore.

IN USCITA - Decisamente più avviata la situazione relativa al futuro di Hakimi, che ha destato l'interesse soprattutto di Paris Saint-Germain e Chelsea - con questi ultimi che sarebbero disposti anche a mettere sul piatto contropartite tecniche gradite ai nerazzurri - e per il quale sono arrivate le prime proposte concrete. Su tutte, quelle della società parigina, che valuta l'esterno marocchino circa 60 milioni di euro, cifra ritenuta insufficiente dall'Inter, disposta a dare il via libera soltanto per un'offerta dai 70 milioni più bonus in su.