Commenta per primo

Claudio Marchisio difende il lavoro di Luigi Del Neri sulla panchina della Juventus e assicura che la squadra è con il tecnico: "La cosa più importante è far lavorare Del Neri tranquillamente fino a fine stagione, perchè la squadra è con lui, lo è sempre stata e la cosa più importante è cercare di chiudere al meglio questa stagione con il mister. Poi la società avrà modi di prendere le sue decisioni".

Il centrocampista della Juventus, ai microfoni di Radio Monte Carlo, aggiunge: "Credo che in questi ultimi anni sia cambiato l'atteggiamento degli allenatori che alla fine sono quelli che mandano in campo la squadra. Si cerca, anche in casa del Milan, dell'Inter e della Juventus, di portare a casa il risultato. Credo che gli allenatori siano cambiati in questo: non si nascondono in moduli superdifensivi per cercare di non prendere gol".

Poi, sulle speranze di qualificazione alla Champions League: "Puntiamo la Lazio? Sono 6 punti, ma bisogna crederci. La cosa importante è pensare alle nostre partite; noi dobbiamo cercare di vincerle tutte per sperare nel 4° posto. Poi è anche vero che la Roma, la Lazio, l'Udinese hanno anche delle partite non facili, ci sono degli scontri diretti. È tutta da vedere".